Vini del Tribuno Bertinoro
Appuntamento alla Ca’ de Bè il 20 novembre con il Consorzio Vini di Romagna e il Tribunato di Romagna. Presenti anche i produttori dei vini premiati.

 

Alla Cà de Bè di Bertinoro, mercoledì 20 novembre alle ore 20 si svolgerà l’ultima cena dell’anno con protagonisti i vini premiati nell’ambito del concorso enologico “Vino del Tribuno” 2019. Organizzata dal Consorzio Vini di Romagna e dal Tribunato di Romagna, nel corso della cena saranno abbinati dieci vini a cinque portate, per un menù completo dall’antipasto al dolce, con pietanze proposte appositamente per valorizzare il connubio cibo-vino. Partecipano all’appuntamento anche i produttori dei vini in degustazione, per un interessante confronto con chi, da anni, lavora con passione e tenacia per elevare la qualità dei vini romagnoli e il valore del nostro territorio. Inoltre, ai commensali sarà richiesto anche di esprimere il proprio giudizio sui vini compilando un’apposita scheda, perché per i produttori e per il Consorzio che li rappresenta è molto importante sapere anche il giudizio popolare, non solo quello degli addetti al settore.

Il menù della serata della Ca’ de Bè prevede: tartare di Romagnola su crostino del nostro pane e cipolla di Tropea in agrodolce abbinata con il Romagna Trebbiano Spumante DOC NoveBolle “90° anniversario” 2017 della Casa Vinicola Poletti di Imola e il Colli d’Imola Chardonnay DOC “Coppiere” 2018 dei Poderi delle Rocche di Dozza. A seguire sformatino di porcini su crema di patate accompagnato da una doppia Romagna Albana DOCG secco forlivese: “I Croppi” 2018 di Celli di Bertinoro e “Cleonice” 2018 di Fiorentini Vini di Castrocaro Terme. Gli strozzapreti al fondente di radicchio e guanciale croccante saranno portati in tavola assieme a due Romagna Sangiovese Superiore DOC: “Vigna Le Case” 2018 di Ballardini Riccardo di Brisighella e “Rocca di Ribano Vigna della Croce” 2016 di Spalletti Colonna di Savignano sul Rubicone. Ancora due Romagna Sangiovese, ma questa volta nella versione Riserva DOC e provenienti entrambi da aziende forlivesi, per accompagnare il filettino di maiale in crosta con cavolo cappuccio brasato: “Conzano” 2016 di Satta Girolamo Podere Baratta di Bertinoro e “Cucco Nero” 2016 di Lu.Va. di Modigliana. Per finire crostata di ricotta fresca e cedro servita su zabaione all’Albana con due versioni del Romagna Albana DOCG: il dolce “Zavalloni” 2018 di Zavalloni Stefano di Cesena e il passito “Soprano” 2017 della Tenuta Uccellina di Russi.

Il Romagna Trebbiano Spumante DOC NoveBolle “90° anniversario” 2017 della Casa Vinicola Poletti di Imola è il vino che al concorso ha ottenuto anche il Premio “Il tribuno che apre!”, proprio per la vocazione ad essere abbinato e proposto all’aperitivo.

Per informazioni e prenotazioni: Ca’ de Bè tel. 0543 444435. Il costo della cena è di 30 Euro.

 

Ufficio stampa Consorzio Vini di Romagna:
P&P di Pierluigi Papi, tel. 338 3648766 pep@agenziastampa.ra.it