Pesche-al-vino-rosso

Una ricetta che ricorda profumi e i sapori della sangria, la nota bevanda conosciuta e amata dentro e fuori i confini della penisola iberica. Il nostro piatto è ideale da servire come dessert estivo, mesi in cui il frutto è di stagione e dunque particolarmente gustoso e saporito. Le pesche al vino rosso sono facilissime da preparare e ci consentono poi di aggiungere un tocco personale alla ricetta: profumiamole con la cannella, o con la menta, per modificare il piatto con una nota tutta nostra. Portiamole in tavola con un bicchiere di Romagna Cagnina DOC.

Lista della spesa
6 pesche gialle
300 gr di zucchero
1/2 lt di vino rosso
2 scorze di limone

Preparazione
Prendete le pesche gialle, spellatele e tagliatele a metà.
Dopo averne eliminati i noccioli fatene degli spicchi.
Procedete quindi grattugiando la scorza di un limone.
In una padella antiaderente disponete le pesche, aggiungete la scorza di limone, lo zucchero e quindi il vino rosso.
Chiudete con un coperchio e lasciate cuocere per circa 5-6 minuti.

Leave a Reply