La Mortadella IGP e il Parmigiano Reggiano, prodotti simbolo della gastronomia della regione, si sposano in un antipasto sfizioso, che coniuga i sapori della tradizione e la ricercatezza della presentazione.

Lista della spesa per 6 persone
Per la mousse:
300 gr di Mortadella IGP
100 gr di ricotta fresca
1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano
1 cucchiaio di panna liquida
Per i cestini di parmigiano:
160 gr di Parmigiano Reggiano

Preparazione
Per la mousse tritate finemente nel mixer la mortadella tagliata a cubetti. In seguito aggiungete anche la ricotta e il parmigiano, mescolando fino ad ottenere un composto vaporoso. Infine aggiungete la panna liquida e frullate fino a che non ottenete una spuma omogenea senza grumi. Riponete in frigorifero.

Dedicatevi ora ai cestini di parmigiano. Tagliate sei quadrati di carta da forno di circa 25cm per lato. Sistemate al centro di ogni quadrato un cucchiaio abbondante di parmigiano grattugiato e stendetelo con il dorso del cucchiaio fino ad ottenere dei cerchi di circa 20 cm.

Esistono tre modi per preparare le cialde: utilizzando una padella, oppure usando il forno a microonde o il forno tradizionale. Ponete ogni disco di parmigiano già adagiato sulla carta forno al centro di una ampia padella antiaderente e lasciate sul fuoco per qualche minuto, fino a quando il parmigiano si sarà sciolto e avrà assunto una forma compatta. Oppure ponete ciascun foglio nel microonde per meno di un minuto alla massima potenza. Se scegliete il forno tradizionale, ponete per qualche minuto i fogli nel forno preriscaldato a 180°, fino a quando i bordi dei cestini cominciano ad avere un colore ambrato.

Prendete i dischi di parmigiano. Per dare forma ai cestini è importante che il parmigiano sia ancora caldo in modo che risulti ben malleabile, questo è un passaggio piuttosto delicato perché i dischi di parmigiano sono molto sottili. Realizzate le vostre cialde utilizzando come stampo delle piccole ciotole capovolte o dei bicchieri per ottenere una forma più affusolata, modellando il parmigiano con l’aiuto del dorso di un cucchiaio per conferirgli la forma desiderata. Eliminate la carta da forno.

I cestini di parmigiano sono pronti per essere riempiti. Posizionate una pallina di mousse di mortadella in ogni cestino. Completate il tutto guarnendo con qualche goccia di aceto balsamico.

Il Bustrengo

Il Bustrengo

Frutta secca, farina gialla e pangrattato sono gli ingredienti base di questo antico dolce su cui aleggia un velo di mistero. Non esiste una sola ricetta, ma numerose versioni, da sempre custodite dalle massaie romagnole e tramandate di madre in figlia. Misteriosa è anche l’origine di questa ricetta: romagnoli e marchigiani se ne contendono la…

Passatelli in brodo

Passatelli in brodo

Ideale per i pranzi in famiglia, questo primo ha una lunga tradizione contadina e si sposa con generosi bicchieri di Romagna Pagadebit DOC.

Prosciutto e fichi

Prosciutto e fichi

Un piatto freddo, ideale come antipasto per aperitivi di fine estate, facile da preparare e davvero gustoso: i fichi si accompagnano benissimo con il prosciutto perché sono polposi e molto dolci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *