Denominazione di origine controllata*

vini-albana-spumante

Ottenuto al 100% dall’Albana – uno dei vitigni più rappresentativi della Romagna – questo vino riappacifica i sensi con un sapore gradevole, vellutato e dolce ma mai stucchevole, dovuto al fatto che viene prodotto con uve sottoposte a un leggero appassimento.
Ideale per accompagnare i dessert della tradizione regionale, una fetta di crostata, o di ciambella, ma anche una torta di riso oppure fragranti biscotti di pasta frolla, si apprezza in tutta la sua genuinità se sorseggiato ad una temperatura di 8°C.

Un sorso di storia
Le origini di questo vitigno si perdono nei meandri della storia.
Secondo alcune ipotesi fu infatti introdotto in Romagna dai Romani che solevano sorseggiarlo già ai tempi dell’antico impero.
Altre correnti di pensiero ne fanno invece risalire il nome al termine latino albus, ovvero bianco per eccellenza, con evidenti riferimenti alle caratteristiche dell’uva.

CARATTERISTICHE

VITIGNO
Albana 100%

RESA:
Produzione massima di uva ad ettaro: 9 t.
ZONA DI PRODUZIONE:
Provincia di Bologna: n. 7 comuni
Provincia di Forlì/Cesena: n. 10 comuni
Provincia di Ravenna: n. 5 comuni

 

Deve essere prodotto con mosti di uve parzialmente appassite ricorrendo alla pratica della fermentazione/rifermentazione naturale in bottiglia o in autoclave, secondo quanto previsto dalle norme Comunitarie e nazionali.

* Approvato con DM 22.09.2011 G.U. 235 del 8.10.2011
Modificato con DM 30.11.2011

Spuma: fine e persistente;
Colore: giallo dorato;
Odore: caratteristico, intenso, delicato;
Sapore: dolce, gradevole, vellutato;
Titolo alcolometrico volumico totale minimo: 16% vol.;
Zuccheri riduttori residui: oltre 60 gr per litro.

DOWNLOAD

Scheda Romagna Albana Spumante Schede Vini Romagna Disciplinare di produzione