Denominazione di origine controllata*

vini-pagadebit

Inequivocabili i sentori floreali di un gradevole autoctono a bacca bianca, vinificato secco, sia fermo che frizzante. A caratterizzarlo un evidente profumo di biancospino con note erbacee e un sapore prevalentemente asciutto. Resosi noto a partire dagli anni ’70, sta riscuotendo oggi un rinnovato interesse, in abbinamento a piatti leggeri o non troppo strutturati, in particolare piatti di pesce della nostra riviera; si sposa decisamente bene anche a zuppe, creme vellutate, paste in bianco e con condimenti di stagione.

Un sorso di storia
Anche nelle annate più difficili, qualunque fosse l’esito della vendemmia delle altre uve, si dice che il Pagadebit consentisse al vignaiolo di coprire i debiti contratti per la gestione dell’azienda agricola. Tale era e resta la generosità del vitigno, evocata dal nome ereditato dal vino.

CARATTERISTICHE

VITIGNO
Il vino “Romagna Pagadebit” deve essere ottenuto per almeno l’85% dalle uve del vitigno Bombino b.
Possono inoltre concorrere le uve di altri vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione per la regione Emilia-Romagna, fino ad un massimo del 15%.
Per i nuovi impianti la densità minima di piante non dovrà essere inferiore a 2.500 ceppi per ettaro.

RESA:
Produzione massima di uva ad ettaro: 14 t.
ZONA DI PRODUZIONE:
Provincia di Forlì/Cesena: n. 14 comuni
Provincia di Ravenna: n. 5 comuni
Provincia di Rimini: n. 10 comuni

* Approvato con DM 22.09.2011 G.U. 235 del 8.10.2011
Modificato con DM 30.11.2011
(riconosciuto D.O.C. con D.P.R. del 17.03.1988 – G.U. n. 38 del 15.02.1989)

TIPOLOGIE DI PRODOTTO

Colore: paglierino più o meno intenso;
Odore: caratteristico, di biancospino;
Sapore: erbaceo, armonico, gradevole, delicato;
Titolo alcolometrico volumico totale minimo: 11,50% vol.
Zuccheri riduttori residui: massimo 10 g/l;
Colore: paglierino più o meno intenso;
Odore: caratteristico, di biancospino;
Sapore: amabile, erbaceo, armonico, gradevole, delicato;
Titolo alcolometrico volumico totale minimo: 11,50% vol.
Spuma: fine e persistente;
Colore: paglierino più o meno intenso;
Odore: caratteristico, di biancospino;
Sapore: secco, erbaceo, fresco, armonico, delicato;
Titolo alcolometrico volumico totale minimo: 11,50% vol.
Spuma: fine e persistente;
Colore: paglierino più o meno intenso;
Odore: caratteristico, di biancospino;
Sapore: amabile, erbaceo, fresco, armonico;
Titolo alcolometrico volumico totale minimo: 11,50% vol.
Colore: paglierino più o meno intenso;
Odore: caratteristico, di biancospino;
Sapore: secco, erbaceo, armonico, gradevole, delicato;
Titolo alcolometrico volumico totale minimo: 12% vol.
Colore: paglierino più o meno intenso;
Odore: caratteristico, di biancospino;
Sapore: amabile, erbaceo, armonico, gradevole, delicato;
Titolo alcolometrico volumico totale minimo: 12% vol.
Spuma: fine e persistente;
Colore: paglierino più o meno intenso;
Odore: caratteristico, di biancospino;
Sapore: secco, erbaceo, fresco, armonico, delicato;
Titolo alcolometrico volumico totale minimo: 12% vol.
Spuma: fine e persistente;
Colore: paglierino più o meno intenso;
Odore: caratteristico, di biancospino;
Sapore: amabile, erbaceo, armonico, delicato;
Titolo alcolometrico volumico totale minimo: 12% vol.

DOWNLOAD

Scheda Romagna Pagadebit Schede Vini Romagna Disciplinare di produzione