Il Consorzio Vini di Romagna

L’impegno per la qualità, l’amore per il territorio

Dal 1962 il Consorzio Vini di Romagna riunisce cantine, aziende vinicole e produttori di vino per tutelare la produzione della Romagna. Opera da sempre per sostenere la qualità dei vini, l’equilibrio dei prezzi e la valorizzazione del prodotto e del suo territorio.

Nel corso del tempo l’attività si è ampliata notevolmente: il numero dei viticoltori e delle cantine associate è cresciuto sensibilmente. Oggi il Consorzio è protagonista della crescita enologica della Romagna, che ha raggiunto in questi ultimi anni livelli di eccellenza qualitativa.

7 Cantine Cooperative
103 Produttori vinificatori
6 Imbottigliatori
5200 Aziende viticole iscritte agli albi delle vigne DOC e DOCG

Organico

Presidente: Ruenza Santandrea

Vice Presidenti: Scipione Giuliani e Mauro Sirri

Consiglieri: Francesco Bordini, Silvia Casali, Fabio Castellari, Andrea Achille Emiliani, Riccardo Maraldi, Roberto Monti, Alessandro Morini, Marco Nannetti, David Navacchia, Alberto Perdisa, Enrico Prugnoli, Daniele Rossi, Sandro Santini, Roberto Sarti, Matteo Vingione.

 

Collegio Sindacale

Presidente: Damiano Berti

Membri Effettivi: Adolfo Camporesi, Cinzia Vignoli

 

Personale

Direttore: Filiberto Mazzanti

Amministrazione: Marica Cavina

Segreteria: Giada Cotugno

Tecnico e Marketing: Luca Urbini

Newsletter

Iscriviti per conoscere meglio i Vini di Romagna
ed essere sempre aggiornato su tutte le novità.